Non succede, ma se succede…

Diretto da Jonathan Levine “Non succede, ma se succede…”, in originale “Long Shot”, segna il ritorno in grande stile della commedia romantica, con una coppia di protagonisti quantomai bizzarri. La storia vede il sottosegretario alla presidenza degli Stati Uniti Charlotte Field (Charlize Theron), iniziare la propria corsa per la poltrona di Presidente del paese. Questa decide di basare l’inizio della sua campagna elettorale partendo da una “rivoluzione verde”, atta a sensibilizzare i governi di tutto il mondo sull’inquinamento terrestre.

succede

Fred Flarsky (Seth Rogen), giornalista contro sistema, le multinazionali e altro è senza lavoro a causa dell’acquisto della testata per cui scrive da parte di un’azienda, che incarna tutte le cose per cui lui lotta. I due ritrovandosi per caso ad una festa riallacceranno i rapporti fino a che Charlotte farà entrare Fred nel suo entourage.

succede

Quello che inizialmente è uno dei più classici rapporti lavorativi, si trasformerà lentamente in qualcosa di diverso, facendo sbocciare l’amore tra i due che sarà comunque messo alla prova dalle necessità lavorative di lei e le prese di posizione di lui. “Non Succede, ma se succede…” sulla carta offre una storia dai tratti ben definiti, scontati vien da dire, a farle letteralmente compiere un balzo sopra la media sono i due protagonisti. La strana coppia Theron-Rogen si rivela ben presto scoppiettante, complice un’alchimia tra i due che riesce a conquistare l’attenzione grazie all’alternanza di momenti divertenti, ad altri molto più teneri/romantici.

succede

“Non succede, ma se succede…” grazie a un buon ritmo narrativo e una dose di umorismo mai sovrabbondante o caciara, anche se qualche momento sopra le righe non se lo risparmia e funziona dannatamente bene, si rivela un’ottima commedia romantica che difficilmente deluderà chi cerca un po’ di leggerezza o anche solamente due ore in cui divertirsi senza troppa complessità. La pellicola in alcuni punti cita “Pretty Woman” e va detto che “Non succede, ma se succede”, sembra quasi il film di Garry Marshall a parti invertite.

non succede ma se succede cinefilopigro
Non succede, ma se succede…
7
Acquistalo su
annabelle 3 cinefilopigro banner
Precedente
Annabelle 3